Paolo Mazza

Paolo Mazza

Paolo Mazza

Paolo Mazza ha compiuto i suoi studi musicali presso l’Istituto di Alta Fomazione Artistica Conservatorio “N.Paganini” di Genova ed in seguito a Brescia, Alessandria e Bergamo.
Studia sotto la guida di vari Maestri quali: Francesco Berta, Andrea Franceschelli, Claudio Mandonico, Pijotr Woolny, Jan van der Roost, e Thomas Briccetti. In seguito si specializza nel settore dei Fiati presso l’Accademia Musicale Nazionale. In seguito presso la University of Southern Mississippi dove riceve il “Certificate of conducting” sotto la guida dei Maestri: Thomas Fraschillo, Louis Zaninelli e Charles Elliot.

Dopodichè partecipa come allievo effettivo alla “Conducting Master Class” del M° Douglas Bostock con la celeberrima Tokyo Kosei Wind Orchestra.
Dirige varie formazioni in tutto il territorio nazionale, dilettantistiche e professionali, ed alcuni cori polifonici e a voci pari. Con alcuni di questi gruppi ha realizzato varie incisioni discografiche e vinto concorsi.

Viene invitato in qualità di Direttore ospite, componente di Giuria e relatore alle conferenze per le problematiche inerenti ai gruppi musicali in varie parti d’Italia.
E’ iscritto alla S.I.A.E. come compositore e ha al suo attivo numerose composizioni di musiche di scena e brani originali per Banda, Orchestra e per Coro polifonico e a voci pari, oltre a molteplici lavori di arrangiamento e trascrizioni.

Collabora anche con alcune Case Editrici italiane del settore prestando la sua opera sia come musicista, compositore, direttore che come didatta.

Oltre alle composizioni di natura musicale ha anche scritto per le Edizioni “Edi.Comm.Tur” il saggio breve “Pensieri Banderecci…” e per le Ed. Musicali “M.Boario” il trattato “Manuale del Capobanda”.

Ha collaborato come strumentista con: l’Orchestra del Teatro dell’Opera “Carlo Felice” di Genova, l’Orchestra Sinfonica della Cattedrale di Chiavari, GrandEnsemble di Perugia, GOG Giovine Orchestra Genovese, Orchestra Sinfonica “la Polifonica”, Orchestra “Cycnus Coro Opera Festival”, Orchestra dell’Operetta di Genova, GGMA Gruppo Genovese di Musica Antica, Orchestra Sinfonica di Alessandria, Teatro Regio di Torino, Teatro Comunale di Cagliari, Teatro “San Carlo” di Napoli.

Ha anche composto vari brani che sono stati poi eseguiti da alcune formazioni militari, come ad esempio “Piume d’Aquila” per soprano e Orchestra di Fiati, eseguito da Cecilia Gasdia in Prima Nazionale a Verona il 4 Maggio “07 al Palazzo della Gran Guardia in occasione della Festa dell’Esercito Italiano.

Collabora con varie orchestre sinfoniche ed enti lirici del panorama europeo per l’allestimento di opere liriche e repertorio sinfonico, ha al suo attivo circa 30 titoli operistici eseguiti.

Attualmente insegna “Direzione d’Orchestra” tenendo Corsi per Direttori in varie parti d’Italia anche sotto il patrocinio di Anbima (unica associazione nazionale del settore riconosciuta dal Ministero), in questa Associazione