Alessandro Data

Alessandro Data

Alessandro Data
Si è diplomato in Clarinetto nel 1991, presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di
Alessandria. Ha svolto attività di insegnamento nelle scuole dell’obbligo e nei corsi di
orientamento musicale della regione Piemonte.
Ha effettuato concerti in Italia e all’estero, con importanti formazioni, cameristiche e
sinfoniche, collaborando con il Teatro Regio di Torino, la Filarmonica ‘900 del Teatro
Regio, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l’Orchestra Sinfonica di San Remo,
l’Orchestra “Agimus” di Moncalieri, la Camerata Ducale di Vercelli, l’Orchestra
Sinfonica Eporediese e la Giovanile del Piemonte, l’Orchestra da Camera di Aosta, la
Compagnia del Teatro d’Opera Italiana e l’Orchestra Barocca di Progetto Musica di
Biella, nonché il Quartetto di Clarinetti “Ebony” (vincitore di un Concorso
Internazionale) e l’ensemble di saxofoni “Simple Reeds”.
Particolarmente attivo nella musica per fiati, collabora stabilmente con l’Orchestre
d’Harmonie du Val d’Aoste, con l’Orchestra a Fiati “Fiatinsieme” di Trofarello e con
il Coro di Clarinetti dell’Orchestre d’Harmonie du Val d’Aoste. È maestro della banda
di Valperga (dal 1990), Montalto Dora (dal 1997), Ivrea (dal 1998) e San Martino
Canavese (dal 1998).
Si è dedicato, e si dedica tuttora, anche al jazz e alla musica leggera, suonando con big
band e svariati complessi musicali, tra i quali la “Moraine Big Band” e la “Torino Jazz
Orchestra”.
Partecipa frequentemente a produzioni discografiche e svolge anche attività di copista
professionale per un’importante casa editrice musicale italiana
E' vincitore del III° Concorso di Composizione di una Marcia per Banda Massimo Boario.