Marco Calandri

Marco Calandri

Marco Calandri

Dall’ottobre del 2009 dirige la Fanfara della brigata alpina Taurinense, di cui - dall’agosto del 1992 - ha ricoperto il ruolo di Primo Trombone e con la quale ha svolto inoltre attività solistica, didattica e di preparazione tecnico-musicale e formale.

Ha fatto parte della Banda Nazionale dell’Esercito e collabora attivamente con numerose bande musicali e orchestre di fiati piemontesi, lombarde e liguri, oltre che con numerose Orchestre Sinfoniche e formazioni cameristiche italiane di rilievo.

Con la Fanfara ha inciso nel 2011 il CD ‘VOLI D'AQUILA’, edito da Boario in occasione del 150° dell’Unità nazionale. Ha al suo attivo altre incisioni in cui appare sia come solista che come direttore, tra le quali spicca la prima registrazione nazionale in versione originale della Suite n. 1 in Eb di G.T. Holst op. 28.

 

Diplomato in trombone presso il Conservatorio di Novara, seguito nella preparazione dal prof. Gianpiero Brignone, si è successivamente laureato a pieni voti specializzandosi in euphonium sempre presso il “Cantelli” di Novara sotto la guida del prof. Corrado Colliard.

Ha partecipato a numerose masterclass con trombonisti mondiali tra i più noti, quali Joe Alessi, Michael Mulcay, Charles Vernon, Ronald Barron, Abbie Conant, Jared Rodin, Vincent Le Pape. Nel 1999 ha frequentato la School of Music presso l’Indiana University di Bloomington seguendo i corsi di Scott Hartmann e M. Dee Steward.

Si è perfezionato presso l’Istituto Musicale “Baravalle” di Fossano sotto la guida dei Maestri Andrea Conti, Fabio Sampò ed Antonello Mazzucco. Ha studiato canto Jazz con la prof. Danila Satragno.

Attualmente studia Direzione e Strumentazione per Orchestra a Fiati con il M.o Paolo Mazza ed è laureando ABRSM.